Massimo Quizielvù

Massimo Quizielvù: La progettualità conta quanto le competenze

Massimo Quizielvù

“Le azien­de oggi han­no una iden­ti­tà mol­to for­te, più che in pas­sa­to, e i mana­ger devo­no poter dare un valo­re aggiun­to al pro­get­to azien­da­le in cui ven­go­no inse­ri­ti”. Con que­ste paro­le, l’am­mi­ni­stra­to­re dele­ga­to del grup­po Eos-Glasford Mas­si­mo Qui­ziel­vù rac­con­ta i cam­bia­men­ti in atto all’in­ter­no del­le impre­se, nel­l’in­ter­vi­sta rila­scia­ta a Eco­no­my­Ma­ga­zi­ne in occa­sio­ne del­la nasci­ta del gruppo.

La con­se­guen­za è una mag­gio­re impor­tan­za attri­bui­ta alla pro­get­tua­li­tà e all’in­ter­di­sci­pli­na­ri­tà, di fron­te a com­pe­ten­ze che devo­no saper­si adat­ta­re a un con­te­sto in con­ti­nuo movimento.

Leg­gi l’in­ter­vi­sta com­ple­ta qui.

No Comments

Post A Comment